Un giorno da leone

24 September 2011

Ho faticato un po’ a ritrovare questo meraviglioso intervento dell’Onorevole Scilipoti alla trasmissione “Un giorno da pecora” di Rai Radio2 all’indomani della sua uscita dall’IDV ed al suo passaggio nel gruppo misto per sostenere il governo Berlusconi IV. Momenti indimenticabili.


Report

15 September 2009

Quest’oggi vorrei ringraziare lo staff di Report per la decisione di andare in onda nonostante la Rai non garantisca più la tutela legale ai giornalisti free lance che realizzano i servizi. Cercare di cancellare una trasmissione come Report mi sembra che sia lesivo degli interessi della collettività e che sia altamente contrario alle finalità che dovrebbero porsi le aziende che offrono pubblici servizi (ma visto che tutti lavorano per il bene del paese perché dubitarne…..).

report


Bondolizer

16 July 2009

Se avete una crisi creativa.
Se dovete fare una dichiarazione a qualcuno ma non avete le parole.
Se volete fare bella figura citando dei versi magnifici…..
Oggi Il Gambero Rotto associato alla potenza di calcolo di un sistema informatico vi mette a disposizione tutta l’intelligenza creativa del Ministro della Repubblica Sandro Bondi con il “Bondolizer”.
Il bondolizer riproduce con estrema sapienza lo stile schietto e diretto del “ministro poeta” per regalarvi momenti di gioia irripetibili.

Bondolizer

Bondolizer

Provare per credere.
Diventate anche voi poeti!


Risveglio dal passato

29 October 2008

Finalmente un’idea, un’idea scontata, un’idea che viene dal passato ma non retrograda. Utilizzare il legno come materiale per la struttura di un pc. Il legno è leggero, resistente, smorza bene gli urti, costa poco, si lavora bene, è biodegradabile, è una risorsa rinnovabile. Viene quasi da chiedersi perché fino ad ora abbiano utilizzato la plastica. Però complimenti ad Asus che finalmente in un ritorno al futuro ha lanciato l’EcoBook. Ecobook è fatto di listelli giuntati di bambù, un materiale veramente notevole.

Asus Ecobook 1

Asus Ecobook 2

Sveglia Silvio, le tematiche ambientali si onorano con l’uso del cervello e non con i dissensi. Ma in questo paese, dove il ministro dell’ambiente è laureato in “Scienze della pubblica amministrazione” e le cui attenzioni sono rivolte ai “graffitari”, e confindustria si preoccupa solo di poter immettere maggior quantità di sterco nell’atmosfera non credo restino molti spiragli di ragionevolezza. Che dire dunque?? Buon made in Italy a tutti!!


Disgusto

14 April 2008

La stampa a volte fa cose incredibili, come questo pezzo di Vittorio Feltri apparso oggi su libero. Voglio tornare qui a leggerlo, tutte le volte che in futuro sentirò il bisogno di disgustarmi, quando crederò che qualcosa abbia toccato il fondo.

“Chiediamo ai lettori di avere ancora un po’ di pazienza pur consapevoli che ne hanno già avuta tanta: il giornale è zeppo di politica. D’altronde non si parla d’altro, e oggi e domani si vota. Questa non è una domenica qualsiasi e va affrontata con spirito particolare, degno della circostanza: qui si tratta di scegliere se affidare il nostro futuro prossimo a un imbonitore dai trascorsi comunisti, provetto illusionista e trasformista, oppure a un signore maturo di cui conosciamo i vezzi ma anche la solidità. Ciascuno dei due ha una squadra composta di uomini più o meno noti dei quali non intendiamo ricordare il curriculum. D’altronde quello che sanno fare e che non sanno fare non è un mistero: lo abbiamo sperimentato negli anni scorsi e recentemente. Sottolineo, ma non ce ne sarebbe bisogno, che l’Italia è in affanno. Non sarà tutta responsabilità di Romano Prodi (e orchestra), però è un fatto che nell’ultimo biennio la sua musica ci ha rotto i timpani e non soltanto quelli. Veltroni punta a sostituire il Professore sul podio e si porta appresso i soliti vecchi suonatori.”

Libero di andare in culo


Siamo tutti Tibetani

1 April 2008


Iosonoqui

28 March 2008

Io sono qui. Voidovesiete?.