Grazie di cuore

Grazie di cuore a tutti quelli che ci sono stati vicini durante la malattia di Sabina. Grazie alle nostre famiglie che sono state in prima linea tutti i giorni, a quelli che hanno fatto giocare Bruno e quando possibile Sabina, a quelli che ci hanno portato la colazione o da mangiare in reparto e i ciambelloni a casa, a quelli che sono passati fuori dal reparto o sotto casa per vedere se ci incontravano, a chi ha sempre cercato di coinvolgerci in qualcosa, a chi ha avuto il coraggio di non parlare di altro e a chi ha cercato di parlare di altro, a chi ha portato i bambini a giocare con Sabina e Bruno, a chi ci ha aiutato nel quotidiano mantenimento dell’ordine domestico e nelle pulizie durante i lavori in casa, a chi è venuto a visitare Bruno a casa se non stava bene, a chi ci ha sempre chesto se poteva essere utile in qualche modo, a chi ci ha fatto tante volte il lattino con la schiuma per i bambini, a chi ha avuto il coraggio di guardarci negli occhi e condiviere le nostre paure, a quelli che ci hanno chiamato, scritto e ci sono stati vicini, a chi ha lottato con noi e ci ha offerto il suo lato umano, a chi si è irradiato assieme a noi e a chi le ha fatto trovare un regalino al risveglio, a chi ha pregato per noi o ci ha rammentato nei suoi pensieri, a chi è venuto ad accudirla a casa, ai volontari che ci hanno giocato, grazie a tutti coloro che si adoprano per rendere migliore la vita ospedaliera, grazie a Sabina che ci ha fatto capire cosa sia l’amore vero e i cui occhi hanno sempre mostrato una fiducia immensa nei nostri confronti e nessun timore del domani, grazie a Bruno che è stato bravissimo, come se avesse capito tutto. Grazie a chi è venuto o è tornato da molto lontano per starci vicino. Grazie ai colleghi che ci hanno sempre aiutato. Grazie a tutti, ci avete stretto in un abbraccio enorme. Grazie anche a quelli che non abbiamo sentito ma che ci vogliono bene. Grazie allo staff ospedaliero che ci ha seguito. Quasi sempre ci siamo sentiti anche capiti oltre che ben assistiti. Grazie a chi ci ha donato condivisione a discapito delle proprie difese umane e professionali. Grazie allo staff delle cure palliative/leniterapia che ci ha permesso di tornare a casa per l’ultimo grande passo standoci vicino con grande umanità e condivisione. Grazie a chi è stato con noi negli ultimi giorni terribili. Niente è stato semplice ma senza tutto questo sarebbe stato anche peggio.

Grazie a chi ci ha portato al mare e si è adoperato per stare con noi. Grazie a chi le ha dedicato un restauro.

Grazie a tutti quelli che hanno deciso di mandare un fiore e grazie a tutti quelli che hanno deciso di donare qualcosa. In ricordo di Sabina abbiamo raccolto 5290,00 euro. Una cifra che è arrivata spontaneamente da tutti voi. Ne faremo piccole opere in ricordo di Sabina e scriveremo qui cosa ne abbiamo fatto così che chi ha dato qualcosa, se vuole, possa sapere come abbiamo deciso di spenderlo.

Grazie a tutti

Comments are closed.